Polizze Professionali

L’Assicurazione RC Professionale è la Polizza Assicurativa multirischio volta alla tutela della Responsabilità Civile dell’Assicurato, inddennizzandolo da eventuali richieste di risarcimento avanzate nei suoi riguardi, per danni che dovesse colposamente cagionare  a terzi, in relazione allo svolgimento della propria attività lavorativa. 

A sancirne l’obbligatorietà è il Decreto Legge 13 agosto 2011 convertito con modificazioni alla L. 14 settembre 2011 (Bosetti e Gatti) che, all’Art. 3 comma 4 lettera e, recita: 

a tutela del cliente, il professionista è tenuto a stipulare idonea assicurazione per i rischi derivanti dall’esercizio dell’attività professionale. Il professionista deve rendere noti al cliente, al momento dell’assunzione dell’incarico, gli estremi della polizza stipulata per la responsabilità professionale e il relativo massimale.

L’obbligo di stipula del Contratto Assicurativo viene introdotto attraverso quanto disposto dall’articolo 5 del D.P.R. 137/2012 che, con decorrenza 13 agosto 2013, vincola le diverse categorie professionali interessate all’adeguamento richiesto.

Per quali professionisti risulta essere obbligatoria la stipula di una Polizza RC Professionale?

L’RC Professionale, come appena specificato, risulta essere obbligatoria per tutti i coloro i quali risultino essere iscritti al relativo Albo Professionale:

  • Avvocati;
  • Commercialisti; 
  • Architetti;
  • Ingegneri;
  • Medici.

Sono alcuni esempi di professionisti per i quali è fatto obbligo di stipula di adeguata Copertura Assicurativa.