Assicurazioni: nascono le polizze Coronavirus COVID 19

Purtroppo anche in Italia l’emergenza Coronavirus COVID 19 e il rischio contagio sono al momento la principale news di apertura di tutti i TG. La situazione sanitaria e sociale è al limite. Sul fronte economico le prospettive non sono rosee.

Alcune compagnie assicurative italiane hanno già esteso alcuni prodotti assicurativi e creato delle polizze con copertura anche su Coronavirus Covid-19.

Una scelta obbligata per limitare, oltre il danno sanitario, anche quello economico: aziende e lavoratori sono vivono ormai nell’incertezza quotidiana. Le assicurazioni Coronavirus Covid-19 dovrebbero rapporesentare polizze e coperture a tutela di business e famiglie italiane.

Coronavirus: le assicurazioni

Le zone rosse colpite da una elevata percentuale di contagio sembra siano in automento, tanto da richiedere interventi drastici e isolamenti per cittadini e attività locali.

Per fronteggiare una situzione di apnea e crisi anche di molte realtà imprenditoriali in diversi settori, le principali compagnie assicurative stanno immettendo sul mercato polizze mirate con coperture pensate a garanzia anche di potenziali danni fisici/salute che economici dovuti al’emergenza Coronavirus – COVID-19.

Polizze Generali e Alleanza COVID-19 vita e per aziende

Tra le compagnie che stanno erogando soluzioni assicurative mirate per l’emergenza Coronavirus, Generali Italia e Alleanza Assicurazioni.

Per le polizze vita che richiederebbero l’attivazione con diagnosi medica da Coronavirus è garantita una diaria giornaliera per ricovero ospedaliero e convalescenza. Nei casi più gravi, se fosse necessario un ricovero in terapia intensiva è previsto un indennizzo pari al 10% del capitale assicurato.

Generali Italia ha attivato un’estensione senza maggiorazione di 3 mesi della polizza per aziende e per i titolari di esercizi commerciali nelle zone d’Italia dove è stata disposta da Autorità competente la chiusura come misura di prevenzione.